Liguria Mountain Divide Overnight Experience

Partenza Liguria Mnt Divide 2015
Liguria Mountain Divide 2015, cosa è successo.
20 June 2015
DSCN6344
Alla scoperta del Liguria Mnt Divide: da Varazze al Col di Nava in un week end
2 October 2015

Liguria Mountain Divide Overnight Experience

Logo Liguria MountainDivide Overnight Experience

Ultimo week end di Luglio, il 25 e 26, daremo la possibilità ad un gruppo di biker di provare una parte significativa del percorso del Liguria Mountain Divide accompagnati da due guide esperte.

Se sei un biker allenato e te la senti di pedalare per due giorni circa 80 km al giorno ti presentiamo il percorso LMD Overnight Experience: partenza da Varazze e arrivo al Col di Nava in due giorni, sono 140 km e 5.550 metri di dislivello, con alcuni tratti di portage, che costituiscono una delle caratteristiche di questo itinerario.

LMD Overnight altimetria

LMD Overnight Experience Altimetria

Sarà l’occasione per provare nello spazio di un week end una porzione significativa del percorso del Liguria Mountain Divide in completa autonomia, mangiando al sacco, dormendo in tenda condividendo l’esperienza con un gruppo di biker.

Ritrovo venerdi in serata presso il campeggio di Varazze, test dei materiali e preparazione del bagaglio in modalità Bikepacking per poi partire il mattino del sabato entro le 7 dopo aver fatto colazione. Il cibo della giornata sarà acquistato lungo il percorso in esercizi commerciali, come durante il Liguria Mountain Divide.

All’arrivo al Col di Nava domenica pomeriggio raggiungeremo la più vicina stazione ferroviaria e ritorneremo a Varazze entro le ore 18 per il rientro.

Per chi non avesse l’attrezzature per il pernottamento Adventure Hub mette a disposizione 5 kit Ferrino composti da tenda superleggera, sacco a pelo e materassino autogonfiante.

Inviateci un’email a info@liguriamntdivide.com

2 Comments

  1. Andrea Grana scrive:

    Fantastica idea!
    io ci sono non vedo l’ora mi mettermi alla prova in questa fantastica esperienza.
    grazie Adventure Hub e grazie Ferrino!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *